Cambiare il nome di un app Android e la sua icona


Buongiorno gente,
Potrebbe capitare di dare il telefono a qualcuno e che non ci faccia piacere diffondere le nostre informazioni, soprattutto le app che abbiamo installato sul nostro telefono.
In particolare è possibile camuffare qualsiasi applicazione installata cambiandogli il nome e l'icona predefinita.

Il programma che utilizziamo si chiama APK Icon Editor e si può utilizzare tramite computer, e ci consente proprio di rinominare un'app e di cambiargli l'icona.
Come prima cosa scarichiamo APK Icon Editor dal link in fondo all'articolo, disponibile anche la versione portable del programma senza bisogno di installazione.



Come seconda cosa abbiamo bisogno dell'apk dell'applicazione che vogliamo camuffare sul nostro telefono, non preoccupatevi per questo possiamo utilizzare un sito che si chiama ApkPure e ci consente tramite il motore di ricerca interno di scaricare qualsiasi apk di qualsiasi app presente sul Google Play Store.

Una volta procuratoci l'apk e dopo aver aperto APK Icon Editor possiamo agire dal menu facendo File > Apri APK e selezionando il file dell'app che abbiamo scaricato.
Partirà la decompressione dell'app, una volta finito dovete cliccare sul pulsante in alto a destra "ZIP", così passerete alla modalità Apktool, così da modificare del tutto l'applicazione, rispondete SI al popup che fuoriesce e attendere la ricompressione.



Per cambiare l'icona della nostra app non dovete fare altro che andare sulla tendina sopra e recarvi su Icona > Sostituisci Icona e dal PC dovete indicare un'immagine da inserire, se anche l'immagine fosse troppo grande stesso il programma penserà a ridimensionarla ed adattarla.
Una volta fatto recatevi nella scheda Proprietà, qui dentro potete cambiare il nome della vostra applicazione, quindi cancellatelo e sostituitelo con qualsiasi cosa, poi cliccate sul pulsante Applica a Tutti.

Potrebbe essere un'idea camuffare la vostra applicazione con qualcuna che si conosce, ad esempio mettendo l'icona e cambiando il nome in Microsoft Word, così l'app in questione non desterà sospetti di alcun tipo.



Una volta finito il tutto bisogna cliccare il pulsante "Ricomprimi Apk" e indicare dove salvare l'applicazione, così otterrete la vostra app mascherata.

Una volta ottenuto l'apk bisogna soltanto inserirla e installarla sul telefono tramite le impostazioni dello sviluppatore, nel caso vi serva potete trovare una semplice guida qui.
Provate ad aprire la vostra app camuffata e non noterete alcuna cambiamento, anzi tutte le impostazioni della vecchia app sono state portate anche su quella camuffata.

Download | APK Icon Editor





Grazie per il commento